Voi siete qui
Home > Dal Web > E-Commerce: come ampliare attività delle piccole aziende su internet

E-Commerce: come ampliare attività delle piccole aziende su internet

E-Commerce per ampliare attività delle piccole aziende

L’E-Commerce per ampliare attività delle piccole aziende può diventare oggi un ulteriore canale di vendita dei propri prodotti:

questo vale per chi ha già un’impresa ma anche per chi vuole costituirne una nuova. La strada più semplice è quella di appoggiarsi a piattaforme di vendita on-line già consolidate, affidabili, diffuse e visitate da milioni di potenziali clienti, come Amazon o EBay.

La presenza della propria azienda sul web, a fronte di un investimento estremamente contenuto, consente di aumentarne sensibilmente visibilità e potenzialità. Nonostante ciò, meno della metà delle aziende decide di avvalersi dell’ausilio di un sito web. Si crea, così una situazione di svantaggio rispetto alle attività già presenti su internet.

Essere in grado di andare incontro alle esigenze dei propri clienti può fare la differenza. Supportare il cliente in maniera semplice e veloce, non può che aumentare la percezione di affidabilità e di competenza dell’azienda. Crea, quindi, un sito che fornisca informazioni e strumenti e che sia in grado di generare nuove prospettive sui prodotti/servizi offerti.

La normativa vigente

A livello normativo, le attività commerciali online sono regolate dal Decreto Bersani. Per aprire un’attività di vendita online è necessario aprire una partita IVA. Al pari di quanto avviene per tutte le attività di tipo commerciale che vengono svolte al di fuori del web.
Nel caso in cui si intenda vendere su Amazon in qualità di azienda e non da privato non è infatti possibile utilizzare le prestazioni occasionali con ritenuta d’acconto, che prevedono l’esenzione entro il limite dei 5.000 euro di ricavi.
Se l’azienda esiste già, è necessario, al momento della vendita, il rilascio della necessaria documentazione fiscale come prevista dalla normativa.

10 consigli E-Commerce per ampliare attività delle piccole aziende

  1. ampliate l’assortimento dei vostri prodotti all’interno dell’e-commerce
  2. espandete l’e-commerce su mercati stranieri
  3. sottolineate i vantaggi dell’iscrizione al vostro sito di e-commerce
  4. migliorare l’esperienza cliente del vostro e-commerce
  5. lanciate nuovi canali di vendita
  6. collaborate con un altro sito di e-commerce
  7. valutate i prezzi dei concorrenti
  8. migliorate il marketing del vostro e-commerce
  9. rispondete ai dubbi sulla sicurezza e sulla vostra performance
  10. lavorate in modo più efficiente

Fonte: http://www.confartigianatoliguria.it/node/4943

Last updated by at .

Avatar for ADMIN
ADMIN
Daniele, ingegnere e consulente informatico. Sono qui per offrirti le mie competenze e fornirti gli strumenti per valorizzare la tua attività attraverso la realizzazione di siti internet. Dal 2003 opero nell’ambito dell’Information Technology (ovvero ciò di cui può aver bisogno, a livello informatico, un professionista o una piccola azienda dalla formazione al sito web…). Mi rivolgo a professionisti, artigiani e piccole aziende che vogliano far conoscere i propri prodotti e servizi individuando nuovi potenziali clienti.
https://www.guidasiblog.com
Top